La Tsuboterapia integrata

Le tecniche derivano dalla tradizione cinese e fanno parte delle tecniche di medicina alternativa. Hanno scopo terapeutico e pertanto si prefiggono di alleviare il dolore e la sofferenza partendo dal presupposto che nel nostro corpo c’è un flusso di energia continuo (che scorre sui cosiddetti meridiani) che a volte per svariati motivi (come ad esempio lo stress) può bloccarsi in alcuni punti, causando disturbi e malessere. La stimolazione cutanea di questi punti ne favorisce lo sblocco e quindi il fluire dell’energia, che dona sollievo al dolore e ritrovato benessere al corpo. La stimolazione di questi punti può avvenire attraverso strumenti appuntiti come ad esempio gli aghi nel caso dell’agopuntura o direttamente attraverso la pressione delle dita (in una sorta di massaggio detto agopressione cutanea o digitopressione). L’utilizzo di queste tecniche oggi trova largo impiego nella cura ad esempio del mal di schiena, dei dolori alle articolazioni del ginocchio, della nausea in gravidanza, dell’insonnia, della gastrite e dell’asma, ecc…

Inoltre trova applicazione anche nella cura dei disturbi di tipo emotivo, come l’ansia e la depressione.